Menü Menü
1 2 3 4 5 6 7

Strategia energetica: sì, ma a 3 fasi anziché a 2

La colonna portante della Strategia energetica 2050 è l’idroelettrico – un settore attualmente sotto pressione, dovendo combattere sul mercato elettrico ad armi impari. Il premio di mercato previsto dalla Strategia non basta a compensare questo svantaggio. A favore dell’energia rinnovabile è dunque necessario un premio per il servizio universale e, quindi, una nuova Strategia a 3 fasi anziché a 2.